Previsioni

Il tempo rimane instabile

Carpi, 11 giugno 2016.

L’Italia continua a rimanere preda di infiltrazioni instabili di origine atlantica.

Come abbiamo potuto constatare negli ultimi giorni, ciò significa che avremo ampi e prolungati spazi soleggiati alternati a fasi più nuvolose e anche a rovesci temporaleschi. Tale scenario meteo si prolungherà sino a metà mese.

Chi vincerà la battaglia? L’Atlantico o l’Africa?

Scontro tra titani a metà mese: Africa vs Atlantico

Lo scontro tra la vasta e profonda saccatura nord-atlantica e il focoso promontorio nord-africano sarà davvero notevole tra il 15 e il 18 giugno. Il campo di battaglia sarà proprio la nostra penisola. Stando al modello più performante, ECMWF, ma anche ad altri modelli (ad esempio UKMO), sarà la saccatura oceanica a prevalere, come possiamo vedere nella ECMWF MTG a 500 hPa. Il prestigioso modello americano, GFS, vede invece prevalere il promontorio subtropicale che riuscirebbe a spegnere le velleità cicloniche del vortice atlantico.

Italia divisa in due, ma per quanto tempo?

Noi scegliamo per ora di seguire ECMWF, il modello migliore, anche perché supportato da altri modelli prestigiosi. Secondo tale visione la saccatura nord-atlantica sprofonderebbe dapprima sulla penisola iberica, innescando il richiamo caldo nord-africano sull’Italia centro-meridionale tra il 15 e il 17 giugno. L’Italia settentrionale, invece, verrebbe subito raggiunta dall’onda nord-atlantica. Verso il 17/18 giugno tutto il paese sarebbe sotto l’azione del vortice oceanico.

Rischio fenomeni estremi

Ancora una volta dobbiamo registrare la possibilità che tra il 15 e il 18 giugno possano verificarsi fenomeni meteorologici estremi. Lo scontro tra le due masse di aria di opposta natura barica e termica sarà violento. Ecco perché si potrebbero verificare al Nord e poi al Centro temporali di notevole intensità e nubifragi, mentre al Sud potremo avere onde di calore molto intense, fino a +40°C. 

 

SAT Italia

 

Sat Europa

 

Copertura nuvolosa

 
 
 

MTG

Mio Sito

Adesso

 

Dati

 

Radar

Satellite

 

Modelli

Piogge

LAM

COLA

Visite

OS
Linux w
PHP
5.4.24
MySQLi
5.5.40
Ora
04:15
Caching
Disabilitato
GZip
Disabilitato
Utenti
4
Articoli
1
Visite agli articoli
40091

MTG LAM

 
 

Utenti on line

Abbiamo un visitatore e nessun utente online

Ricerca

Carpi WEB CAM

 
Vai all'inizio della pagina